logo_lodola_200

“Essenza del gusto, leggerezza nel piatto” è questa la filosofia di Carlo Porcu per La Cucina della Lodola, per la quale crea menù creativi e personalizzati. Alla base di tutto c’è l’utilizzo di ingredienti biologici e a Km zero, nel rispetto della natura. “Creo dei menu dove valorizzo i prodotti che utilizzo. Sono tutti locali, come le verdure biologiche che provengono dalla nostra Azienda Agricola Bio”. Il menù cambia con la disponibilità della materia prima quasi ogni settimana.

GLI INGREDIENTI

La risposta gastronomica di Carlo Porcu alle crescenti necessità di proposte alimentari attente alla salute, sono i piatti a base di ingredienti vegetali. Essi costituiscono una parte importante dei menu de La Cucina della Lodola e si dimostrano una valida alternativa per coloro che sono affetti da intolleranze o allergie. Dalle coltivazioni dell’Azienda Agricola Bio di famiglia La Lodola, si ricavano i prodotti de “La Dispensa della Lodola”, confetture o salse Bio che sono vendute direttamente nei due ristoranti di proprietà, l’Osteria e La Cucina della Lodola. Questi stessi ingredienti sono utilizzati per la realizzazione dei piatti del ristorante. Oltre al menù di pesce, che La Cucina della Lodola propone ogni venerdì, anche i piatti a base di carne si inseriscono nella filosofia gastronomica di Carlo Porcu che alla Chianina, tipica di queste terre, preferisce la scelta “intellettuale” della carne di Fassona “perché è tenera, saporita e la reputo adatta alla mia cucina”.

Il rito della raccolta delle olive